image

Afgantsy: quando la storia si ripete.

  Oggi cade Kabul. Dopo 20 anni, i Talebani, gli “studenti”, tornano al potere. Praticamente, in una settimana. Ero indeciso da circa una quindicina di giorni se scrivere semplicemente una recensione del libro di Braithwaite, o un articolo sul collasso di 20 anni di “nation building” occidentale in Afghanistan. Alla fine, il libro dell’ex ambasciatore ...
image

Non andrà tutto bene, se non ripensiamo la nostra preparazione.

“Andrà tutto bene” è la classica battuta da protagonista di film di guerra, detta con compassione all’amico morente. Non andrà tutto bene, se non ripensiamo la nostra preparazione agli eventi critici. Ben inteso: non voglio ridicolizzare la necessità di comunicare che si uscirà da questa crisi. Anzi, sono ampiamente conscio di tale necessità. Tuttavia non ...
image

Dalla Security all’Intelligence: cambiare una funzione per renderla più che necessaria

Dal costo all’investimento Si tende oggi a pensare che la sicurezza, e in particolar modo la security aziendale, debba essere veicolata attraverso il terrore, l’obbligo di legge, e quindi, pur comportando questo il mettere a budget, da parte delle aziende, dei costi per la security, fa leggere la stessa come spesa e non come investimento ...
image

Consulenza di Intelligence: oltre le mode.

La consulenza, oggi, è fatta di mode. Come quasi tutti i mercati essa si è orientata negli ultimi 5 anni, o meglio si è sbilanciata, sul “dover vendere”. Vendere è il fine, e come nella più classica lettura (deteriorata) del machiavellico il fine giustifica i mezzi, si utilizzano paroloni di cui, spesso, non si ha seria ...
image

Fuck the EU! Perché il ritiro dall’INF è un ricatto USA all’Europa

La rottura dell’INF Il primo Febbraio l’amministrazione Trump ha annunciato l’uscita degli USA dall’Intermediate-range Nuclear Forces Treaty. Parliamo del trattato che regolava la rimozione e distruzione di tutti i vettori capaci di trasportare una testata nucleare e che avessero una portata tra i 500 e i 5500 km, specificatamente con lancio da terra. Il 2 ...
image

Rischi 2019: i 5 protagonisti

Il nuovo anno è iniziato in sordina sui media, dopo la burrascosa approvazione della finanziaria italiana che ha letteralmente occupato per settimana i palcoscenici. Cosa c’è dunque, all’orizzonte, per i prossimi 12 mesi? Di quali rischi si dovranno occupare dirigenti e politici? Cominciamo con lo specificare che “rischio” è un termine neutro, da esso può ...
image

Brexit, TAV e TAP: il costo della complessità

Cosa hanno in comune Brexit, TAV e TAP? Apparentemente nulla. La prima è il processo di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. La seconda è una linea ferroviaria ad alta velocità (in realtà più ampia della Torino – Lione). Il terzo è un gasdotto. In realtà tutte e tre le questioni rappresentano una precisa scelta. ...
image

Libia: confusione e inaffidabilità

Libia: sembra quasi un rebus irrisolvibile, laddove perfino la guerra in Siria, con l’imminente offensiva su Idlib, sembra giungere a una conclusione. “Liberata” nel 2011, la stabilità del paese senza Gheddafi è durata qualche mese, giusto il tempo di scacciare gli americani, e non solo loro. Sono rimasti sul terreno, escluse le forze speciali, solo ...
image

Cybersecurity, GRU ed elezioni USA

Cybersecurity: Lo scorso 13 luglio un Grand Jury degli USA ha depositato l’accusa formale richiesta dal procuratore speciale Mueller. Tale accusa (“indictment”) è il primo atto formale in cui il GRU, l’agenzia di intelligence militare russa, è accusata di aver attaccato il sistema e la campagna elettorale statunitense. Di per sé un indictment è esclusivamente ...
image

Intelligence per il mondo moderno

Che cosa vuol dire Intelligence, oggi? Da un mondo liquido, come lo definì Bauman, in costante e veloce evoluzione, in cui l’informazione è tutto, oggi viviamo una situazione in cui è problematico distinguere le informazioni e utilizzarle correttamente. Si è sviluppato sempre più quel fenomeno che in ambito Intelligence si chiama noise, rumore. Si hanno ...